Fabio a "Che tempo che fa": stoccata e (probabile) addio alla Rai

“Noi, in ogni caso, ci rivedremo,” dice Fabio Fazio durante l’ultima puntata di ‘Che Tempo che Fa’. E i dubbi sul rinnovo del suo contratto aumentano

Fonte: Getty

Dopo il discorso d’apertura dell’ultima puntata di ‘Che Tempo che Fa’ della stagione, Fabio Fazio lascia un criptico messaggio che lascia trasparire un possibile abbandono da parte sua del programma. Nel corso dei ringraziamenti per l’ultima puntata di uno dei format più seguiti di Rai 3, Fabio Fazio coglie l’occasione per ringraziare l’azienda e i suoi collaboratori per 33 anni di onorato servizio. Il suo discorso di arrivederci, però, assomiglia di più a un addio. Cruciali le sue parole di chiusura: “In ogni caso ci rivedremo”.

Fabio Fazio non ha mancato di passare in rassegna i momenti salienti della sua carriera: “Ho iniziato questo lavoro in Rai quando avevo 19 anni. Ho fatto programmi ed esperienze bellissime e sarò sempre grato a tutti coloro che per questa azienda lavorano e che mi hanno accolto 33 anni fa. In realtà ormai loro sono in pensione, e l’unico che è rimasto è il cavallo di Viale Mazzini con cui ho un rapporto eccellente. È l’unico punto fermo della Rai. Non è mai stato sfiduciato, lui. Abbiamo fatto molte cose belle insieme – non con il cavallo, con la Rai! – da ‘Quelli che il Calcio’ ad ‘Anima mia’, da ‘Che Tempo che fa’ a ‘Che fuori tempo che fa’, dalla serata del ‘Viva 25 aprile!’ a ‘Vieni via con me’, da quattro Festival di Sanremo a ‘Rischiatutto’ sino alla serata dedicata a Falcone e Borsellino. Ma ce ne sono anche molti altri. Questo per dire che il mio percorso professionale coincide con la storia di quest’azienda. Tra poco vedremo, anche se è reciproco,” ha dichiarato Fazio, che lascia intendere alcuni dettagli del suo contratto in scadenza negli ultimi giorni. Il conduttore di ‘Che Tempo che Fa’ ha espresso il desiderio di diventare produttore di se stesso e di rilanciarsi con una nuova carriera.

Nonostante questo strano arrivederci che ha ripercorso, con magistrale sintesi, un pezzo di storia della Rai, Fabio Fazio resta positivo e conclude il discorso con parole toccanti: “Noi, in ogni caso, ci rivedremo: ‘Che Tempo che fa’ continuerà. E sempre con lo stesso entusiasmo e passione, per i quali ringrazio i miei colleghi e autori, gli ospiti che in questi giorni sono intervenuti, i colleghi che mi hanno accompagnato, la redazione, la produzione, Filippa e naturalmente Luciana! Ma soprattutto voi, il pubblico, con la P maiuscola. Viva il pubblico! Viva la Rai! Viva il cavallo!”

Tra gli curiosi indizi della serata c’è quello offerto, così per caso, dall’ospite Fiorello. Durante la sua intervista, il frizzante showman ha ironizzato sul nome del programma, facendo sagace riferimento a “Che Tempo che fu”, come se questo capitolo fosse ormai, per Fazio, una cosa passata.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti