Fare un bagno caldo fa bruciare calorie #lodicelascienza

È vero che un bagno caldo fa dimagrire tanto quanto una pedalata in bici? Ecco come stanno davvero le cose

Da qualche tempo a questa parte circola la convinzione che fare un bagno caldo faccia bene tanto quanto una pedalata in bici alla nostra linea perché farebbe bruciare le stesse calorie: vi diciamo subito che le cose non stanno esattamente così e se state per strappare l’abbonamento in palestra, non fatelo!

Tutto è nato da una erronea e sommaria interpretazione di una ricerca risalente a 4 anni fa condotta dalla Loughborough University. 140 sarebbero le calorie bruciate sdraiati nella vasca per un’ora con acqua a 40°C, a fronte di circa 30 minuti di camminata veloce o poco meno in bici (con questa speciale cyclette bastano 40 secondi per perdere peso). Ma come sarebbe possibile?

Precisiamo che una sessione di relax totale in vasca ha effetti piuttosto positivi sul nostro metabolismo perché contribuisce a mantenere sotto controllo gli zuccheri nel sangue (è stata stimata una riduzione del picco glicemico del 10%); inoltre è indicata per chi è particolarmente in sovrappeso e al posto di praticare sport può sottoporsi a quella che viene chiamata terapia termica o riscaldamento passivo, senza contare che questo tipo di “allenamento” permette di ridurre l’infiammazione dei tessuti.

È bene puntualizzare, però, che lo studio non aveva l’obiettivo di indagare sulla quantità di calorie perse, ma piuttosto sugli effetti derivanti dal riscaldamento prolungato del corpo. Tutto ciò per dire che la dieta della vasca non esiste e che una corretta alimentazione associata a del movimento fisico è l’unica chiave per tornare in forma (ecco come accelerare il metabolismo a partire dalla colazione).

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti