Fast food, chiedi patatine fritte calde? Ecco cosa ti servono

Su Tik Tok spopola un video in cui un dipendente di McDonald’s svela cosa serve ai clienti quando esigono che le patatine siano appena fatte.

3 Novembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: https://it.123rf.com

La filosofia che supporta grandi catene di fast food come McDonald’s è cambiata radicalmente negli anni e progressivamente le grandi aziende hanno posto sempre più attenzione alla qualità degli ingredienti utilizzati e alla loro provenienza, ma alcune pratiche ‘sbrigative’ che rendono effettivamente ‘fast’ questi luoghi non sono poi mutate più di tanto.

A svelarlo ci ha pensato un dipendente dell’iconica catena californiana fondata nel 1955 che ha girato un video su Tik Tok diventato oramai virale. Nel breve filmato il ragazzo di nome Deandre Byars ha esortato i clienti a non essere più scortesi, mostrando cosa succede nelle cucine del McDonald’s per cui lavora quando le persone esigono che le patatine fritte siano appena fatte e dunque caldissime.

Fast food, chiedi patatine fritte calde? Ecco cosa ti servono

Ebbene il lavoratore ha semplicemente confessato tramite immagini che ogni volta che gli arriva una richiesta del genere, per giunta in modo pretenzioso e maleducato, lui semplicemente arraffa una porzione di patatine già preparate (e dunque tiepide), le immerge di nuovo per qualche secondo nell’olio bollente e poi le serve come nuove.

Invece di cuocere nuove porzioni di patatine, riscalda quelle vecchie e già mollicce: il video ha ottenuto grande visibilità su Ti Tok aprendo una discussione virtuale sulla condotta più giù giusta da tenere, soprattutto quando si ha a che fare con clienti sgarbati e irrispettosi.

Se qualche utente non si è sorpreso più di tanto esclamando che finché le patatine sono calde, non ci sono problemi, altri si sono detti indignati dopo la clip video virale. Una persona gli ha fatto notare: “Come è scortese chiedere patatine fresche? Giuro che la gente ama fare il minimo indispensabile”, ma Deandre Byars ha replicato che “esigere e chiedere sono due cose diverse”.

Altri invece si sono soffermati sulla scarsa qualità dell’olio che per giunta poi viene rovinato dalla presenza del sale… E voi che ne pensate?

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti