Fedez a processo per un pugno ad un dj

Fedez andrà a processo per aver dato un pugno a dj Mc Cece durante il festival Nameless lo scorso 6 giugno

Fedez a processo per un pugno ad un dj. La notizia arriva in un momento davvero felice per il rapper, che sembra aver trovato finalmente un equilibrio nella vita privata e nella carriera. L’amore con Chiara Ferragni procede a gonfie vele e presto i due non solo convoleranno a nozze, ma avranno anche un bambino. L’indiscrezione sulla gravidanza della fashion blogger infatti sarebbe stata confermata. Non solo, nelle ultime ore Fedez ha presentato il suo nuovo singolo in coppia con J Ax, “Sconosciuti da una vita”.

I fatti per cui sarà processato Fedez risalgono allo scorso giugno, quando scoppiò una rissa fra lui e dj Mc Cece. In questi giorni sarebbero dovuti arrivare alla conciliazione, ma alla fine la trattativa è saltata e il giudice di pace di Lecco ha fissato la data del processo nei confronti del rapper.

Cosa era successo fra i due? Il 6 giugno Fedez, ospite del Festival di Musica Elettronica Namless, a Barzio, aveva avuto uno scontro con Mc Cece. “Ci ha provato in tutti i modi a rovinare il Nameless il ‘rapper’ Fedez – aveva spiegato sui social il dj subito dopo la rissa -. Tirarmi un pugno alla domanda sei gay e farsi difendere dal suo buttafuori non ti fa uomo. Non ti fa artista. Non ti fa nemmeno onore. Presento questo festival da sempre e venire qui ad alzare i toni con Alessio e con me dovrebbe farti capire che hai bisogno di aiuto. Tu ne hai bisogno, io no”.

Dopo aver ricevuto il presunto pugno il dj era andato in ospedale, dove aveva ricevuto una prognosi di 3 giorni, mentre Fedez aveva presentato una querela per calunnia nei suoi confronti. Proprio quest’ultimo atto avrebbe impedito di raggiungere una conciliazione. Nel frattempo la prima udienza è prevista per il prossimo 19 marzo. Staremo a vedere a quel punto cosa accadrà.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti