Fenomeno Me contro Te: l’esordio al cinema è da record

Dal web al grande schermo: dal 17 gennaio i Me contro Te sono in ben 600 cinema italiani. Un debutto record che ambisce a incassi da urlo.

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Il grande salto. È quello che hanno compiuto i Me contro Te passando dal piccolo – anzi piccolissimo schermo – di uno smartphone al grande schermo dei cinema italiani. I due protagonisti, per chi non li conoscesse, sono una coppia di YouTuber da decine di migliaia di followers e milioni di views.

Giovanissimi e capaci di catalizzare l’attenzione dei coetanei come pochi altri, Luì e Sofì esordiscono con il loro primo lungometraggio, Me contro Te il film – La vendetta del signor S, nelle sale dal 17 gennaio. E anche per questo debutto i numeri sono imponenti.

La pellicola, infatti, è stata distribuita in 600 copie da Warner Bros destinata quindi ad altrettanti cinema in tutta Italia. Se il numero pare esiguo, il confronto con altri titoli mette in evidenza tutto il contrario. Qualche esempio? Hammamet attualmente in proiezione è a quota 492, Jumanji The Next Level a 587 e un kolossal come il recente Maleficient La signora del male era stato proiettato in 844 cinema.

La proporzione quindi dimostra quanto si punti sul lavoro dei Me contro Te e, considerando che in ogni giornata di programmazione il film potrebbe essere proposto dalle cinque alle sette volte (dura 64 minuti), i dati al botteghino promettono incassi record. Niente male per due giovanissimi al primo lungometraggio.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti