Formaggio con il latte umano: voi lo provereste?

Formaggio con latte umano, l'ultima provocazione in campo culinario, che non lascia indifferenti gli chef che sorprendono con ardite ricette

Fonte: pixabay.com

Formaggio con latte umano la solita bufala o verità? Oramai non dobbiamo sorprenderci più di tanto. Dopo il latte di scarafaggio, perché non credere che si possa utilizzare latte umano per fare il formaggio. La fabbricazione, secondo gli esperti è un po’ complicata visto il basso contenuto di proteine, però aggiungendo del latte vaccino l’impresa non dovrebbe essere difficile. Il formaggio fatto con il latte umano è una vecchia tradizione in uso nelle Ardenne, una regione che si trova a nord della Francia.

In passato si era diffusa la notizia che il caseificio Cosma avesse prodotto del formaggio con latte umano rifacendosi alla ricetta tradizionale del villaggio francese, ma poi si rivelò una bufala. Il formaggio con latte umano suscita molte curiosità, tanto da invogliare alla degustazione. Recentemente Daniel Angerer utilizzando il latte materno prodotto da sua moglie, ha ottenuto un formaggio, ma le autorità sanitarie gli hanno vietato la vendita. In realtà il prodotto lo aveva ottenuto aggiungendo una equa quantità di latte vaccino, poiché il latte umano contiene soltanto l’1% di proteine e poca quantità di caseina per cagliare.

Qualcuno ha avuto il coraggio di assaggiarlo e lo ha trovato di cattivo gusto: avrebbe un sapore acido che ricorda vagamente i sottaceti. Hans Locher invece, nel suo ristorante svizzero, serve uno spezzatino di carne, dove l’ingrediente principale è il latte umano. Dopo i gioielli con il latte materno, ora dovremo “digerire” anche il formaggio realizzato con lo stesso tipo di latte. Quando si parla di formaggi vengono in mente le qualità realizzate con il latte di mucca, di capra e di pecora. Tra tutti, il latte vaccino è il più apprezzato, poiché è alla base della preparazione di prodotti caseari DOC.

Se mangiare pizza rende più produttivi, con una spalmata di mozzarella di bufala avremo tutti dei super poteri. La cucina è sempre in evoluzione, gli chef sono sempre alla ricerca di nuovi piatti e sapori per soddisfare qualsiasi tipo di palato, per questo i casari hanno tentato di produrre formaggio anche da altri tipi di animali. In Finlandia si mungono le renne e il formaggio che se ne ricava è il più costoso di tutti. Qualche temerario ha provato ad utilizzare il latte di cammello e di cavallo, ma mancando la caseina è impossibile innescare il processo di coagulazione.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti