"Freestyler" dei Bomfunk MC's, vent'anni dopo

Venti anni dopo la pubblicazione di "Freestyler", lo storico brano dei Bomfunk MC's torna con un nuovo videoclip

Se volete sentirvi davvero vecchi, è il momento di realizzare che sono passati 20 anni dall’uscita della canzone “Freestyler” dei Bomfunk MC’s.

Questo storico brano hip-hop, pubblicato nel 1999, ha raggiunto la vetta delle classifiche musicali in diversi paesi europei, Italia inclusa, oltre ad arrivare alla posizione numero due in Gran Bretagna, dove però è stato il singolo più venduto nell’anno 2000.

A rendere ancora più iconica la canzone ha contribuito il suo videoclip, in cui un giovane ragazzo riesce a controllare il mondo che lo circonda attraverso uno dei primi lettori musicali portatili a comando digitale dell’epoca.

A conferirgli questo “potere” sembra essere proprio B.O. Dubb, il cantante dei Bomfunk MC’s, che nel finale del video però revoca il potere facendo tornare il ragazzo al punto di partenza, come se tutto quanto fosse stato solo un sogno o una visione.

Il videoclip di “Freestyler” è stato girato nel marzo 1999 nella stazione Hakaniemi della metropolitana di Helsinki, in Finlandia. Il protagonista del video è l’ex modello e musicista Marlo Snellman, allora quindicenne.

I Bomfunk MC’s, negli anni successivi, non sono più riusciti ad eguagliare il successo ottenuto dalla canzone “Freestyler”, pur pubblicando altri album oltre a “In Stereo” nel 2000 (“Burnin’ Sneakers” nel 2002 e “Reverse Psychology” nel 2004).

Non sorprende, quindi, che i Bomfunk MC’s, a vent’anni dalla pubblicazione del loro maggiore successo nel mondo della musica, abbiano voluto rendere omaggio e riportare in vita questa “perla” dell’hip-hop anni Novanta.

Non lo hanno fatto con un remix del brano, bensì con un videoclip nuovo di zecca, che riproduce quasi esattamente le dinamiche del primo storico video, metafore sul potere della tecnologia di controllare la nostra vita incluse.

Stavolta, però, i protagonisti del nuovo videoclip di “Freestyler” sono una giovane ragazza (Milica Bajčetić) ed il suo smartphone di ultima generazione. Nel video compare ancora  B.O. Dubb, comprensibilmente invecchiato, che alla fine della canzone fa tornare nuovamente nel “passato” la protagonista. E il potere della musica trionfa ancora.

Il nuovo videoclip di “Freestyler”, girato alla stazione Vukov Spomenik di Belgrado, in Serbia, è stato realizzato in collaborazione con un’azienda di telecomunicazioni belga, che ha deciso di promuovere in questo modo un suo nuovo dispositivo.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti