0, 1, 0, 0, 0, 1, 0 trend

I furti più clamorosi ai danni delle star

Le abitazioni delle star sono protette da un imponente sistema di sicurezza, ma c’è chi è riuscito a eluderlo tranquillamente

Parigi è nota per essere la città dell’amore, ma forse adesso sarà ricordata per i furti ai danni di ricche principesse e facoltose star.

Una principessa saudita sembra sia stata derubata di una consistente parte dei suoi averi all’hotel Ritz di Parigi. I malviventi dovrebbero aver fatto un bottino niente male: 800mila euro tra soldi e preziosi, questa la stima attuale del danno. I beni della principessa non erano custoditi nella cassaforte, e il Ritz non ha ancora commentato la notizia, ma c’è già chi inizia a storcere il naso di fronte ai tanti furti avvenuti a Parigi. Un precedente clamoroso è stato quello di Kim Kardashian, la regina dei social che riesce a fare 500mila dollari solo pubblicando un post su Instagram. La star è stata derubata al prestigioso Hôtel de Portals, dove è stata assalita da una banda di cinque uomini armati nella sua stanza d’albergo. Valore totale del danno? Nove milioni di dollari.

Tra il 2008 e il 2009, invece, una banda composta da sei adolescenti ha ripulito le case di Orlando Bloom, Megan Fox e Paris Hilton. I ragazzini prendevano dai social tutte le informazioni di cui avevano bisogno: le loro gesta impressionarono così tanto l’opinione pubblica, che nel 2013 è stato realizzato “Bling Ring”, ossia un film su di loro.

Anche Sophia Loren fa parte della rosa delle star derubate. Nel 1960 il ladro più famoso del Regno Unito, Ray Jones detto “Il Gatto”, le ha sottratto moltissimi gioielli fingendosi un facoltoso uomo d’affari. E poi è entrato in casa dell’attrice con un piede di porco. Anche Shakira e Piqué hanno subito un furto nella loro casa di Barcellona, ma i ladri sono stati così meticolosi che non hanno lasciato nessun indizio per gli inquirenti e non sono mai stati ritrovati.

Dentro questa lista non poteva di certo mancare il furto a opera di quello che è stato chiamato il “Lupin della Riviera”, ossia l’italianissimo Renato Rinino. L’uomo si trovava a Londra nel 1994: una notte è entrato di soppiatto in un appartamento e l’ha svaligiato. Nulla di eclatante per lui, se non fosse che poco dopo, a causa dell’enorme clamore mediatico, si è reso conto di chi fosse realmente la vittima del furto. Il principe Carlo del Galles.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti