3, 4, 1, 1, 1, 0, 0 trend

Gabriel Luna è l’erede di Schwarzenegger in "Terminator 6"

James Cameron ha annunciato il ritorno di “Terminator”: al posto di Arnold Schwarzenegger, sarà però Gabriel Luna a dare il volto al cyborg

Torna una delle saghe più famose di James Cameron, il regista che del colossal ha fatto il suo cavallo di battaglia. Stiamo parlando di “Terminator 6”, la serie di film degli anni ’80 e ’90 con protagonista Arnold Schwarzenegger, che tornerà nel 2019 con un nuovo reboot. Stavolta con un altro protagonista, l’attore Gabriel Luna.

Oggi si è riciclato come uomo politico – è stato governatore della California fino al 2011 – ma Arnold Schwarzenegger per noi sarà sempre “Terminator”. Nonostante la cravatta e le iniziative elettorali per raccogliere fondi a favore del partito repubblicano e le opinioni spesso estreme, è impossibile non provare un certo affetto per l’attore, vera e propria pietra miliare di Hollywood. Arnold Schwarzenegger ci ha provato a cambiare lavoro negli anni passati, ma adesso è tornato a fare quello che gli riesce meglio: Terminator.

Arnold Schwarzenegger è uno degli attori che sono stati selezionati nel cast del nuovo “Terminator 6”, reboot di James Cameron. Il regista ha deciso di dare una rispolverata alla saga e riproporla in chiave più moderna, acquistando nuovamente i diritti della serie (in parte in mano a David Ellison di Skydance). Il protagonista stavolta non è Arnold Schwarzenegger, ma Gabriel Luna: 35 anni, si è fatto conoscere per aver recitato nella serie televisiva “Agents of SHIELD” e “True Detective”. Non si sa ancora nulla sulla trama del reboot di “Terminator 6”: sembra però che James Cameron abbia deciso di non tenere conto delle pellicole prodotte dopo il secondo capitolo.

Vista la partecipazione di Arnold Schwarzenegger – il Terminator per eccellenza – nel reboot di James Cameron, sorge spontanea una domanda: quale sarà il ruolo di Gabriel Luna? Sarà anche lui un cyborg assassino oppure – come nella migliore tradizione del nuovo secolo – proverà dei sentimenti umani? Nei primi film di “Terminator”, Arnold Schwarzenegger ha prestato il volto a un cyborg privo di qualsiasi empatia il cui unico scopo era far fuori chiunque gli si parasse davanti. Nonostante la fascinazione che al cinema si ha oggi per i bad boys, non siamo sicuri che il personaggio di Gabriel Luna sarà così privo di sfaccettature.

gabriel luna terminator 6

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti