Game Of Thrones: ecco il trailer ufficiale della settima stagione

Dopo una lunga attesa è finalmente uscito il trailer della settima stagione di "Game Of Thrones"

“Game of Thrones” sta per tornare e proprio in queste ore è uscito il trailer ufficiale della settima stagione. I nuovi episodi della serie tv andrà in onda negli Stati Uniti il 16 luglio prossimo e poche ore dopo saranno trasmessi in Italia su Sky Atlantic.

Nella clip sono presenti diversi spoiler e i fan hanno avuto la possibilità di rivedere tutti i personaggi più amati dello show, da Jon Snow alla regina Daenerys. Il trailer fa il punto della situazione, svelando cosa è successo nell’ultima stagione e cosa accadrà nella prossima.

La prima parte incentrata sulla regina Cersei Lannister che, nell’ultima puntata della sesta stagione era stata incoronata regina del Trono, in seguito al suicidio di re Tommen, suo figlio. La sovrana fa quindi la lista di tutti i suoi nemici e degli eserciti che sono pronti a combatterla, compresa la famiglia dei Tyrell, dopo che ha deciso di uccidere Margaery, moglie di Tommen.

Da est sta arrivando la temibile flotta di Daenerys Targaryen, accompagnata dai Dothraki, da Verme Grigio, ma anche dai Martell e dai Tyrell. La minaccia che arriva da ovest invece è quella costituita dall’esercito guidato da Euron Greyjoy, mentre da sud la famiglia Martell medita vendetta. Nel corso del trailer si vedono quasi tutti i grandi protagonisti de “Il Trono di Spade”, non solo Cercei, Daenerys e Jon Snow, ma anche Arya, Sansa, Tyrion e Melisandre. La settima stagione di “Game Of Thrones” sarà composta solamente da sei episodi e promette, ancora una volta, grandissime emozioni. “Chiunque si metterà sulla nostra strada verrà sconfitto – dice Cersei a Jaime -. Noi siamo gli ultimi Lannister. Gli ultimi che contano”. Nonostante i diversi spoiler sono tante le domande sollevate dal trailer: chi è la persona che ha ricevuto Cersei? Perché Jaime ha una strana espressione? Ma anche: cosa ci fa Tyrion sulla Roccia del Drago? Tutte domande a cui presto troveremo una risposta!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti