“Gentleman” è il nuovo disco di Guè Pequeno

Guè Pequeno è tornato ed è pronto a lanciare il suo nuovo disco da solista, intitolato "Gentleman"

Fonte: Twitter

“Gentleman” è il nuovo disco di Guè Pequeno, in uscita il prossimo 30 giugno. Il rapper è pronto per il grande ritorno da solista, a due anni di distanza da “Vero”, con cui ha ottenuto il disco d’oro, e dopo l’esperienza di “Santeria” con Marracash.

Il nuovo album sarà disponibile in due versioni: la Blue Version e la Red Version, con differenti copertine e bonus track. Per ora la tracklist rimane ancora un mistero e non è stato svelato ancora quali canzoni saranno contenute nell’album. Negli ultimi giorni comunque sia Guè Pequeno ha dato qualche piccolo indizio ai fan, fornendo un assaggio del prossimo album. L’uscita di “Gentleman” infatti è stata anticipata dai singoli “Non ci sei tu” e “T’apposto”, che hanno ottenuto un ottimo riscontro da parte dei fan.

“Non ci sei tu” è frutto della voglia di sperimentare del rapper, che ancora una volta ha scelto di non percorrere la strada più semplice, ma di provare nuove sonorità, osando e lasciandosi ispirare da “Hold On, We’re Going Home” di Drake. Il risultato è un brano cantato, prodotto da Mace e Phra. “T’apposto” è invece una banger hit nel pieno stile di Guè Pequeno.

Controcorrente, ribelle e polemico: Guè Pequeno non le manda certo a dire e in tanti sono convinti che il nuovo disco potrebbe contenere anche una canzone dedicata a Fedez, con cui si è scontrato duramente più di una volta. “Ax aveva già dimostrato spirito di adattamento in passato – aveva detto durante un’intervista parlando di Fedez e J Ax e del successo di “Comunisti col Rolex” -. Non è un delitto fare soldi, ma io lo dico chiaramente e non mi nascondo dietro altro. Io non voglio essere un politico, un attivista sociale o altro. Se invece hai la psicosi che ti fa vivere per il clic, sui social finisci col dire tutto e il contrario di tutto, preghi per Aleppo, preghi per i terremotati quando in realtà preghi per i soldi”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti