In Giappone arriva il taglio di capelli a pomodoro

In Giappone spopola un nuovo taglio di capelli a forma di pomodoro

Fonte: Beauty Hotpepper

In Giappone ne sanno una più del diavolo, soprattutto quando si tratta di nuove mode. L’ultima, davvero stranissima, è il taglio di capelli a pomodoro. Si tratta di un nuovo look che sta spopolando sui social è che è già un trend in Giappone. Di cosa si tratta? In sostanza i capelli vengono tagliati in modo da far assomigliare la testa della persona in tutto e per tutto ad un pomodoro.

Il nuovo taglio nasce in uno dei quartieri giapponesi di Osaka, Amemura, considerato il più trendy e al passo con i tempi. Qui ogni mese nasce un nuovo must e l’ultimo è proprio il taglio di capelli a pomodoro, composto da capelli corti rosso fuoco e ciocche  verdi sulla sommità della testa. Il taglio, che per noi occidentali è orrendo, per i giapponesi è a dir poco geniale e in tanti fanno a gare per avere il look del momento.

Lo stile è stato soprannominato Kanjuku Tomato ed è stato creato dallo stilista Hiro nel salone di bellezza Trick Store. Il quartiere è una fucina di idee e moltissimi barbieri e parrucchieri realizzano tagli e acconciature originali, lasciandosi ispirare anche dagli eroi dei manga e dei cartoni. Il più originale è senza dubbio il taglio a pomodoro, ma ce ne sono tanti altri davvero strani, come quelli in cui viene realizzata una lucertola sulla testa, quelli a forma di coccinella o di casco di banane.

Insomma, a questi parrucchieri non manca certo la fantasia e in Giappone ormai sono tutti abituati alle stranezze, proprio per questo il taglio a forma di pomodoro non ha creato particolare scalpore. Non sarebbe stato lo stesso se il look fosse comparso nelle strade di una città italiana. Di certo l’effetto sarebbe stato diverso e, di sicuro, anche la reazione.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti