In Giappone arriva la band ispirata alle criptovalute

In Giappone è stata creata la prima band tutta al femminile ispirata dalle criptovalute

Fonte: Youtube

In Giappone arriva la band ispirata alle criptovalute. Nell’ultimo periodo la musica asiatica sta subendo un profondo cambiamento con la nascita di numerosi gruppi K-pop e J-pop, che hanno conquistato anche l’Occidente.

Dopo il successo della boyband coreana degli BTS negli Stati Uniti, i giapponesi hanno deciso di realizzare qualcosa di unico e originale. Allora perché non prendere ispirazione dalle criptovalute e dai bitcoin che hanno segnato questo tempo?

Così dei geni del marketing hanno pensato bene di dare vita alle Katotsuka Shojo, una girl band ispirata alle monete virtuali. Il gruppo è stato fondato dalla società Cinderella Academy, che si occupa di intrattenimento.

Lo scopo della band sarebbe quella di educare le generazioni future alla complessità del panorama finanziario mondiale, costituito proprio dalle criptovalute.

“Vogliamo promuovere attraverso la musica l’idea che le valute virtuali non sono una forma di speculazione ma un modo fantastico in cui la tecnologia cambia il nostro futuro” ha svelato Rara Naruse, la leader del gruppo.

Le componenti della girl band sono mascherate e ognuna rappresenta una moneta virtuale, dal Bitcoin all’Ethereum, passando per Monero e Nem.

D’altronde il Giappone è uno dei paesi in cui le criptovalute hanno ottenuto maggiore successo e dove, sin da subito, sono state riconosciute ufficialmente dalle autorità. Tanto che dal dicembre 2017 quasi tutte le transazioni mondiali del bitcoin sono legate allo yen.

La prima hit presentata dalle Katotsuka Shojola si intitola “The Moon and Virtual Currencies and Me” e parla delle frodi online, mettendo in guardia i fan riguardo le truffe che si possono trovare in Rete.

Il loro primo concerto si terrà a Tokyo e i biglietti del live potranno essere acquistati solamente con monete virtuali.

Le Katotsuka Shojo avranno successo? Per ora il primo singolo ha ottenuto buoni risultati, mentre i ticket del concerto sarebbero già stati tutti venduti.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti