Giornata Nazionale della Birra Artigianale, quando si celebra

Unionbirrai ha istituito la Giornata Nazionale della Birra Artigianale: si celebra il 23 giugno. Ecco perché.

6 Giugno 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Nasce ufficialmente, istituita dall’associazione di categoria Unionbirrai, la Giornata Nazionale della Birra Artigianale. La prima edizione è in programma per il 23 giugno 2021, in occasione del venticinquesimo anniversario dalla fondazione del movimento brassicolo nel nostro Paese. Tra le eccellenze italiane, la birra vede impiegate sull’intero territorio numerosi birrifici indipendenti e l’obiettivo dell’iniziativa sta anche nel desiderio di puntare i riflettori su questa attività capillare.

L’impegno quotidiano e il percorso che il settore ha compiuto hanno portato i nostri piccoli produttori a livelli di qualità più che apprezzabili. Come la stessa Unionbirrai sottolinea, infatti, il comparto rappresenta un settore di notevole interesse nell’ambito delle produzioni enogastronomiche non solo italiane ma a livello internazionale. Da qui, dunque anche l’esigenza di un riconoscimento – simbolico e non solo – che trova nell’istituzione della Giornata Nazionale della Birra Artigianale la sua celebrazione.

“Dagli esordi dei pionieri a metà degli anni ‘90 del secolo scorso a oggi – si legge sul sito ufficiale di Unionbirrai – i cambiamenti in termini di dimensioni aziendali, capacità produttiva dei singoli birrifici […] e qualità in costante crescita delle birre artigianali prodotte in Italia con una sempre maggiore penetrazione nel mercato sia nazionale che estero, ci raccontano di un mondo estremamente dinamico e innovativo, ma al tempo stesso legato alla tradizione, giusto tributo alla millenaria storia della birra”.

Le stime di Unionbirrai parlano chiaro: la produzione media annua per birrificio è stimata attorno i 730 ettolitri, circa il 4,2% della produzione totale. Un dato importante se confrontato con quelli di una manciata di anni fa, quando la produzione dei birrifici indipendenti era inferiore ai 450 ettolitri annui, l’1,1% del totale.

Ciò che rimane tale, ieri come oggi, è l’orgoglio dei nostri produttori indipendenti che nell’annunciare la Giornata Nazionale della Birra Artigianale scrivono: “Tutti i giorni andrebbero dedicati alla nostra bevanda preferita, ma in occasione dei 25 anni dalla fondazione del movimento abbiamo deciso, in qualità di associazione di categoria, di istituire una giornata celebrativa per ricordare a tutti, anche a chi si approccia ora a questo mondo, quanta strada ha fatto e sta facendo la birra in Italia”.

Così, l’inizio dell’estate diventa l’occasione per perfetta per un brindisi.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti