Giovanni Allevi operato d'urgenza in Giappone

Giovanni Allevi, impegnato in tour in Giappone, ieri è stato operato d'urgenza per un distacco di retina

Il pianista e compositore italiano Giovanni Allevi è stato operato d’urgenza in Giappone per un distacco di retina. L’artista italiano si trovava da alcuni giorni impegnato in Giappone per una serie di concerti quando è stato vittima di un incidente molto delicato. Fortunatamente Allevi è stato immediatamente operato, con successo, ma per un certo periodo dovrà ritirarsi dalle scene e dedicarsi solo al riposo.

Il talentuoso artista italiano ha postato sul suo profilo Facebook uno status in cui ha aggiornato i numerosi fan sulle sue condizioni di salute: “Care amiche ed amici, proprio sul finire del Tour in Giappone all’improvviso ho avuto un grave distacco della retina. Sono stato operato d’urgenza e purtroppo dovrò rimanere ancora per un po’ lontano da voi! Sono momenti certo difficili, in cui ti accorgi della bellezza di ciò che hai, solo quando la perdi. Non si cambiano gli eventi, ma possiamo solo accettarli e trovare in essi un senso più profondo. Approfitto per ringraziare per l’affetto e i tanti messaggi di vicinanza. Le parole giuste forse per questo momento sono solo: “Ganbatte!” (Trad. “Coraggio!”) e “Nozomi!”(trad. “Speranza”). Spero di rivedervi presto…nel vero senso della parola!
Un grandissimo abbraccio”.

Il pubblico, molto affezionato all’artista, ha risposto immediatamente al suo status, manifestando tutto il suo affetto. Tanti i commenti di sostegno e gli in bocca al lupo rivolti ad Allevi che è stato costretto a rimandare i suoi numerosi impegni lavorativi per ristabilirsi al meglio. A breve però, sui suoi siti ufficiali, verranno comunicati tutti i dettagli relativi alle possibili modifiche al programma di concerti previsti questa estate, in modo tale da tenere i fan aggiornati sull’evoluzione dei prossimi appuntamenti.

Giovanni Allevi: una vita per la musica

Pianista e compositore marchigiano, Giovanni Allevi è uno degli artisti italiani più apprezzati del panorama musicale internazionale. Di sicuro è tra i pianisti italiani più conosciuti per estro creativo, bravura e tecnica. Tra le sue doti più evidenti c’è la cristallina capacità di questo genio della tastiera di rielaborare la tradizione classica europea aprendola alle nuove tendenze pop e contemporanee, trovandosi completamente a suo agio sia nei teatri che di fronte alle platee dei concerti rock di tutto il mondo.

 

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti