Gli schermi touch delle auto distraggono e sono pericolosi

Gli schermi touch screen delle auto sono pericolosi; una ricerca lancia l'allarme sulla minaccia costituita dalle nuove tecnologie all'interno delle autovetture

Fonte: Pixabay

Gli schermi touch screen nelle auto sono pericolosi? Secondo un recente studio si. I risultati di una ricerca condotta da alcune compagnie di assicurazioni non sono affatto rassicuranti; pare che circa il 90% degli incidenti che vedono coinvolte le autovetture, avvengano a causa di distrazioni da parte del guidatore. Gli schermi touch screen che sono stati inseriti recentemente all’interno delle auto, potrebbero far aumentare drasticamente questa percentuale. Alcune case automobilistiche, come Toyota, Audi e Honda hanno integrato all’interno delle loro auto un sistema touch screen che consente al guidatore di accedere ai vari social network, come Facebook e Twitter.

Non solo: dallo schermo è possibile effettuare delle ricerche e navigare su internet, tutto questo mentre si è al volante. Dal prossimo anno questa nuova tecnologia verrà integrata anche dalle case automobilistiche Ford e Nissan. Secondo un esperto in sicurezza stradale, Gary Rae, gli schermi touch screen presenti all’interno delle auto sono estremamente pericolosi; l’esperto ha dichiarato che occorrerebbe effettuare degli studi per dimostrare la connessione tra incidenti automobilistici e schermi touch screen e applicare delle restrizioni.

In realtà, qualche studio in merito a ciò è stato già effettuato; qualche tempo fa, l’Istituto per motori avanzati ha svolto un esperimento, grazie al quale ha dimostrato che una persona alla guida di un’auto, se impegnata a fissare uno schermo, può percorrere fino a 40 metri senza rendersi conto di dove si stia recando. Le case automobilistiche cercano di rassicurare i propri clienti affermando che gli schermi integrati all’interno delle auto sono basati su alti standard di sicurezza, in quanto sono dotati di app che permettono all’utente di fissare lo schermo per il minor tempo possibile.

Inoltre, la maggior parte delle app sono state integrate con il comando vocale o controllate dal volante. Gli esperti del Virginia Tech Transportation Institute sono di un altro avviso; secondo la loro ricerca, pare che il rischio di imbattersi in un incidente mortale durante la guida di un’auto può addirittura raddoppiare quando si utilizza il cellulare o lo schermo touch screen presente nell’auto. Gli esperti che hanno svolto il progetto hanno dichiarato che se non si prendono al più presto provvedimenti, la nuova generazione andrà incontro ad un alto rischio di incidenti mortali.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti