Pokemon Go: ci sarà una versione con Harry Potter?

Grande delusioni per gli amanti di Harry Potter. Da giorni per la rete circola la bufala della nuova uscita del gioco Harry Potter Go

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Gizmodo

Una grandissima delusione aspetta i milioni di fan di Harry Potter che stavano sperando di poter giocare presto con un’app dedicata al loro beniamino.Chi sperava di poter aiutare Harry Potter a sconfiggere Voldemort in un gioco virtuale come Pokémon Go rimarrà deluso: la notizia che è rimbalzata su alcuni siti web in questi giorni è infatti una bufala. Secondo questi siti la Niantic, la compagnia che ha sviluppato Pokémon Go, sarebbe stata sul punto di annunciare un’app simile per tutti gli appassionati di Harry Potter.

L’idea di un’app dedicata al mago più famoso del mondo è sicuramente interessante e non si può escludere che in futuro verrà realizzata, ma non esistono per ora delle dichiarazioni ufficiali della compagnia, nè date o informazioni precise a riguardo. I fan della saga però non devono scoraggiarsi, magari anche loro prima o poi potranno andare in giro a cercare horcrux o ingredienti per preparare pozioni per le vie delle loro città.

L’annuncio “ufficiale”

La notizia che l’app Harry Potter Go sarebbe stata disponibile probabilmente già dai primi mesi del 2017 è stata pubblicata per la prima volta da un sito americano che cita addirittura un passo di un’intervista che il capo sviluppatore della Niantic, Marcus Figueroa, avrebbe rilasciato ad IGN. Cliccando sul link inserito nell’articolo si viene però reindirizzati ad una pagina di errore e visitando la homepage si capisce subito che il sito diffonde notizie false.

In questa fantomatica intervista lo sviluppatore avrebbe detto “Abbiamo acquisito i diritti per l’app. La richiesta di svilupparla è stata così forte da spingerci a provarci. Se saremo fortunati potremo lanciarla ad inizio 2017, ma è difficile dirlo con certezza visto che il progetto è ancora nelle prime fasi.” Peccato che in precedenza le interviste riguardanti notizie ufficiali siano state tutte rilasciate da John Hanke, fondatore della Niantic.

I fan di Harry Potter non si arrendono

Tutti coloro che hanno creduto e gioito alla notizia di una versione Harry Potter dell’app più in voga del momento non rinunciano all’idea di poter giocare presto ad Harry Potter Go e hanno lanciato una petizione per convincere la Warner Bros o qualche altra compagnia a svilupparla. #WeNeedHarryPotterGo è stata al primo posto della classifica mondiale dei trend su Twitter per diversi giorni.

La petizione ha raccolto in poche ore più di diecimila firme e su tutti i social network i fan si stanno dando da fare per suggerire consigli su come poter realizzare l’app, chiedendo di sostituire le palestre per Pokémon con partite di Quidditch, le squadre con le case di Hogwarts e i combattimenti con duelli di magia. Staremo a vedere se presto qualcuno si farà avanti per accontentare tutti i fan di Harry Potter del mondo.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti