Gol da calcio d'angolo, c'è un nuovo Recoba

Benjaloud Youssouf, attaccante dell'Orleans, ha messo a segno un gol nel modo più spettacolare

In America del Sud lo chiamano il “gol olimpico”: il 2 ottobre 1924, l’argentino Cesareo Onzari realizzò direttamente dalla bandierina l’unica rete dell’Argentina contro l’Uruguay, fresco campione ai Giochi, in un mondo dove ancora non esistevano i Mondiali.

Stiamo parlando del gol segnato direttamente da calcio d’angolo, impresa riuscita in passato a Maradona e Beckham, ma anche e soprattutto allo specialista Alvaro Recoba, oltre che più recentemente al Papu Gomez.

L’ultimo a farcela è stato Benjaloud Youssouf, attaccante dell’Orleans, che contro lo Strasburgo ha scelto il modo più spettacolare per chiudere la partita in pieno recupero.

La sua prodezza però non è servita visto che al triplice fischio il risultato di 3-2 ha premiato i padroni di casa.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti