Gordon Ramsay infila la mano nel frullatore: sangue e paura

Paura per Gordon Ramsay che, nel corso del suo programma, ha messo una mano nel frullatore, ferendosi. Ma la verità è ben altra

Paura e sangue in diretta tv per Gordon Ramsay che, dopo aver infilato la mano in un frullatore, si è ferito. Tutto è accaduto nel corso di uno show in onda sulla tv inglese in cui il famoso chef è fra i protagonisti.

Ramsay ha deciso di preparare qualcosa per il suo ospite e, dopo aver indossato la giacca da cuoco, ha iniziato ad affettare della frutta per preparare un frullato. Da subito però le cose non sono andate per il verso giusto e l’elettrodomestico si rifiutava di funzionare. A quel punto sono intervenuti i tecnici che hanno tentato di aiutare Ramsay a farlo partire. Dopo qualche minuto lo chef ha infilato la mano nel frullatore proprio mentre un ragazzo lo azionava. Le lame hanno iniziato a girare velocemente e il contenitore si è riempito di sangue.

Ramsay è caduto a terra tenendosi la mano sanguinante, fra le grida di paura e lo stupore del pubblico, ma anche del suo ospite, che non sapeva più cosa fare. Da dietro le quinte sono intervenute diverse persone per aiutare il conduttore e chef, mentre lui si dimenava a terra urlando per il dolore.

Infine è arrivato il colpo di scena e Gordon Ramsay si è alzato in piedi dichiarando che si trattava di uno scherzo. L’ospite è apparso sollevato, mentre il pubblico ha applaudito. A quanto pare lo chef stellato aveva preparato tutto sin dall’inizio e il liquido rosso visto da tutti non era affatto sangue, ma un trucco di scena.

Gordon Ramsay è uno degli chef più famosi del Regno Unito, arrivato al successo grazie a programmi come “Hell’s Kitchen”, “Masterchef” e “Hotel da incubo”. A renderlo celebre soprattutto il suo noto “caratteraccio” e la tendenza a dire sempre ciò che pensa, usando spesso anche termini coloriti. I suoi show sono stati esportati anche in Italia, dove il ruolo dello “chef cattivo” è stato interpretato da Carlo Cracco.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti