Hai incontrato quello giusto? Te lo dice la scienza

Anche la scienza afferma che c'è un metodo per incontrare quello giusto. Ecco come fare e perchè

Fonte: pixabay.com

Incontrare quello giusto non è più un’utopia, ma con alcuni segnali inconfondibili dal punto di vista scientifico possiamo decretare se abbiamo di fronte la nostra metà della mela. Infatti, basterebbe semplicemente analizzare il suo DNA. Secondo un nuovo studio, il mistero dietro alle scintille tra due persone è stato risolto e la risposta ha risieduto per tutto questo tempo nei nostri geni. Lo studio in questione è stato pubblicato sulla rinomata rivista scientifica Nature, dimostrando che la chiave dell’attrazione sta all’interno di un’importante componente genetica del nostro sistema immunitario chiamata HLA, ovvero leucociti antigeni umani.

Mentre la funzione principale di questa componente è aiutare il corpo a distinguere tra cellule in salute e virus o batteri, la ricerca ha concluso che può anche influenzare sul modo in cui ci si sente sessualmente attratti dalle altre persone. Per arrivare a questa conclusione, gli scienziati hanno studiato 254 coppie eterosessuali di un’età compresa tra i 18 e i 60 anni per un periodo di nove mesi. Hanno preso campioni di DNA da ogni persona e poi hanno fatto compilare ad ogni partecipante un sondaggio riguardo se stessi e la propria relazione amorosa. Le domande spaziavano dalla soddisfazione sessuale all’attrazione rispetto all’odore del corpo del proprio compagno quando indossa profumi.

Infatti, la diversità dell’HLA è percepita a livello di chemiosegnale olfattivo, collegandosi così alla scelta della persona che ci sta accanto. Si era già notata una compatibilità immunologica nel mondo animale, parzialmente indirizzata da segnali olfattivi. Adesso si è dimostrato lo stesso anche nel mondo degli umani. I risultati hanno mostrato che persone con un HLA diverso hanno la maggiore soddisfazione nella coppia, provando scientificamente che gli opposti si attraggono.

Sia uomini che donne erano più soddisfatti sessualmente con compagni dissimili, mentre le donne erano più propense a desiderare di avere figli con qualcuno che avesse un HLA diverso dal proprio. Perciò, se non ne avete mai abbastanza della risata o del sorriso di qualcuno, o non smettete mai di pensarci, non preoccupatevi: non si tratta del destino o di vero amore, bensì è semplicemente una reazione chimica. Ormai lo dice la scienza. Certo, non è proprio una prospettiva romantica, ma almeno saprete come incontrare quello giusto. Basterà costringerlo ad un’analisi del DNA.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti