Halloween, fantasmi di banana e zucche di mandarino: come farli

Come rendere divertente la festa di Halloween per i bambini? Provate con questi deliziosi manicaretti a base di frutta: una delizia che sorprenderà

7 Ottobre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Dolcetto o scherzetto? È la domanda che i bambini amano pronunciare a ripetizione durante la notte più spaventosa dell’anno, quando mascherati e in gruppo si divertono a fare il giro del quartiere. Bussano alla porta dei vicini e si aspettano di ricevere tanti dolciumi. E se oltre a caramelle, cioccolatini e snack vari (ecco l’idea originale per la consegna anti-Covid) offrissimo loro anche della sana frutta? Per evitare che rimangano delusi proprio la notte di Halloween, potremmo renderla divertente, trasformando ad esempio banane in fantasmi e mandarini in zucche.

La singolare ricetta, davvero semplicissima da realizzare, è suggerita da Mashed ed è indicata anche per eventuali feste in casa, non solo con bambini. La preparazione richiede poco tempo e non necessita di particolari abilità culinarie: la possono realizzare tutti, anche i più inesperti in cucina. Per realizzare questi divertenti manicaretti di Halloween, serve procurarsi della banane, dei mandarini, dei gambi di sedano non troppo spessi e delle gocce di cioccolato di diverse dimensioni.

Iniziamo a preparare le zucche di mandarino. Sbucciate l’agrume, lasciandolo intero, e abbiate cura di levare i filamenti bianchi. Ora dedicatevi ai gambi di sedano e tagliateli in piccoli pezzi: saranno i piccioli della zucca! Attenti, dunque, alle dimensioni e accertatevi che sia proporzionati al mandarino. Inseriteli al centro, dove tutti gli spicchi si incontrano. Ora disponete su un piatto da portata, coprite con pellicola trasparente e conservate in frigo fino all’utilizzo.

Ancor più semplice è realizzare i fantasmi di banana. Sbucciate le banane (ma non buttate la buccia) e tagliatele a metà in senso orizzontale. Con uno stuzzicadenti, ricavate due piccole cavità, l’una accanto all’altra, nella parte alta, vicino all’estremità ad angolo del frutto. Posizionateci dentro due gocce di cioccolato. Fate lo stesso, poco sotto ma al centro e metteteci dentro una goccia di cioccolato più grande. Avrete così ottenuto gli occhi e la bocca spalancata del goloso spettro. Per evitare che le banane diventino nere (ecco perché succede), preparatele poco primo di servirle.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti