Hotel Rigopiano, Curcio: soccorsi complicati, condizioni estreme

Il capo della P. Civile conferma 9 estratti vivi e 5 vittime

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 21 gen. (askanews) – “L’aggiornamento a oggi” sulle ricerce sull’hotel Rigopiano “è di 11 estratti (compresi i due sopravvissuti soccorsi nelle prime ore, ndr) e cinque vittime”.
Lo ha detto il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio, in un punto stampa a Rieti.

“Abbiamo tutti salutato con grande entusiasmo le operazioni – ha continuato – che continuano a essere molto complicate: non dobbiamo abituarci a vedere gli operatori in quelle condizioni, perchè continuano a essere condizioni veramente estreme, con macchinari e tecnologie. Ringrazio tutti gli operatori per il lavoro che stanno svolgendo”.

“Continueremo a seguire con grande attenzione l’evoluzione della parte meteo e di quello che scaturità da questo: siamo in inverno e c’è stata questa eccezionale nevicata, erano anni che non cadeva questa quantità di neve soprattutto con questa persistenza e durata nel tempo. La concomitanza con il sisma può aver prodotto delle ulteriori instabilità che verranno scoperte quando si toglierà la neve”, ha concluso Curcio.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti