L'hype per le Spice Girls ha fatto dimenticare Salvini e Isoardi

La notizia della reunion delle Spice Girls ha mandato in fibrillazione miliardi di persone che prima erano impegnate a commentare la fine della storia

Ieri in mattinata è uscita una notizia che ha sconvolto il web: la rottura tra Elisa Isoardi e il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Ognuno di voi avrà passato la giornata guardando i mille meme che sono usciti sull’argomento. Sono stati in molti a creare delle caricature con Luigi Di Maio e altri personaggi del mondo della politica. Ci si sono messi pure i The Jackal a fare ironia. Era forse dai tempi di Silvio Berlusconi che in politica non si vedeva una rottura così pubblica e seguita sui giornali. Elisa Isoardi ne ha dato il pubblico annuncio su Instagram con una foto che la ritrae con Salvini in pieno after sex, cosa che, se da una parte ha fatto storcere il naso a molti, ha fornito terreno per meme per tanti altri. Scommettiamo che ognuno di voi ieri non riusciva a scrollare la propria bacheca di Facebook senza trovare un post che riguardasse la fine della storia d’amore più sentita di tutti i tempi. E forse, a un certo punto ne avevate anche abbastanza. Ma fortunatamente sono arrivare le Spice Girls a salvarci.

Erano mesi che questa notizia si rincorreva, poi veniva smentita, poi veniva nuovamente data. Il famigerato tour delle Spice Girls aleggiava come uno spettro su miliardi di adulti cresciuti negli anni ’90 al grido di “friendship never ends”, pronti a correre su TicketOne a ogni minima dichiarazione di Posh, Ginger, Scary, Baby e Sporty Spice. Finalmente ieri, l’annuncio in diretta: le Spice Girls si riuniranno per un tour di 6 date nel 2019. Per l’occasione Geri Halliweel ha sfoggiato un abito di paillettes blu molto simile a quello con la Union Jack con il quale si esibiva negli anni ’90, mentre Mel C. si è infilata una bella tuta dell’Adidas. Rullo di tamburi, “Spice up your life” a palla, ed ecco qui che la frittata è fatta: hype alle stelle per la reunion delle Spice Girls. Non ci sarà Victoria Beckham, che non vuole più infilarsi tutine di pelle, ma pace. Andremo al concerto anche senza di lei.

A quel punto, per Salvini e Isoardi non c’è stato nulla da fare. La notizia della reunion della girl band più cool di tutti i tempi non gli ha lasciato nemmeno lo spazio per una replica. Tanto che le dichiarazioni del ministro dell’Interno in risposta all’ex compagna sono passate un po’ in sordina. Tutti eravamo troppo impegnati a tirare fuori le zeppe dall’armadio. Com’è giusto che sia.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti