I macaron dalla "strana" forma spopolano su Twitter

Sebbene non siano esteticamente perfetti, questi macaron hanno avuto grande successo in rete: ecco perché

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Non tutte le ciambelle riescono col buco, e non tutti i macaron hanno quella forma così perfetta degna di stare nella vetrina di una pâtisserie. Questo, però, non vuol dire che non possano essere buoni da mangiare e diventare a modo loro popolari. È quel che è successo a un utente di Twitter, @chunkyfila, che ha realizzato questi famosissimi biscottini a base di farina di mandorla condividendo con la rete il risultato (sai la vera storia dei biscotti della fortuna?)

Esteticamente c’è ancora molto lavoro da fare, e l’autore non si nasconde dietro un dito: “Ho fatto i macaron ieri e sono usciti veramente brutti ma vi sfido a provare a dire qualcosa di carino su di loro”, ha scritto. Ebbene gli utenti dei social, in un quasi commovente atto di compassione – nel senso letterale del termine – si sono lanciati in complimenti per questi dolcetti dalla forma a dir poco strana rendendoli virali.

Sbilenchi, irregolari, e di un colore vicino al verde acqua: sono davvero bizzarri i macaron di @chunkyfila, ma lui assicura che almeno per quel che riguarda il gusto sono perfetti, il che è già un traguardo non da poco. Diversi utenti hanno commentato lo scatto postato in rete dando consigli, condividendo le proprie esperienze ma anche realizzando irresistibili meme ispirati a questi biscottini non esattamente aggraziati nell’aspetto. In fondo non c’è niente di male a ridere insieme di esperimenti culinari non sempre riusciti: l’importante è cimentarsi in attività nuove e trarne soddisfazione già solo per il fatto di averci provato.

Altri hanno paragonato questi macaron decisamente unici a delle spirali, a scarabocchi e hanno persino intravisto delle faccine sulle superfici delle meringhe. Lo scopo del pasticciere in erba però è stato ugualmente raggiunto: “Mi sono divertito tanto a farli, non importa come siano venuti, sono buonissimi e sono felice ugualmente” ha risposto, e i suoi biscottini hanno portato a casa quasi 90mila like.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti