I Me contro Te si raccontano: "Ce l'abbiamo fatta credendoci"

Intervista con i due idoli dei più giovani, che ci hanno raccontato qualcosa in più sul loro primo album, "Il fantadisco"

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: ufficio stampa

Periodo più che fortunato e impegnativo per il duo di creators che fa impazzire i più piccoli. Da venerdì 14 febbraio è, infatti, disponibile il loro primo album di inediti dei Me contro Te che dopo il successo sul grande schermo mettono a segno un altro passo nel loro percorso artistico.

“Tutte le canzoni del disco raccontano un pezzettino di noi – ci spiegano sorridenti Luì e Sofì a poche ore dalla pubblicazione del progetto con Warner Music – Il primo brano del disco è “La vendetta del Signor S” e racconta in pratica la nostra storia con il Signor S mentre “Insieme” è un po’ il riassunto del film.”

Oltre alle tracce più legate al grande schermo, il Fantadisco dei Me contro Te raccoglie il vero e proprio lo spirito del duo: “C’è “Ye Ye Ni Ni Ni Ni” che è il nostro saluto delle trote, un inno al divertimento e c’è anche una canzone dedicata allo slime, che è la nostra pietra miliare! “Me con te” invece è un gioco di parole perché siamo i Me contro Te ma siamo anche, nella realtà, una coppia ed è un brano romantico, una dedica.”

E poi si torna a scherzare con “Dolcetto scherzetto“, perfetta per Halloween: “Ci siamo portati avanti – dicono i Me contro Te – è una canzone incentrata sui vari personaggi legati a quella festa.” Ma il brano più intenso, quello a cui affidano il loro messaggio, è “Credi in te“: “È una canzone ispirazionale che parla anche un po’ di noi: solo credendo in noi stessi ce l’abbiamo fatta.”

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti