I ritratti più teneri dedicati a cani e gatti vanno in mostra

‘Quaggiù qualcuno mi ama’ è la mostra che porta a Milano dodici tenerissimi (e divertenti) scatti di Tito Hu dedicati ai nostri amici a quattro zampe.

3 Ottobre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Impossibile non lasciarsi intenerire o catturare dalla giocosità degli scatti che il fotografo Tito Hu dedica a soggetti davvero speciali. L’obiettivo del giovane artista, infatti, sa cogliere i nostri amici a quattro zampe in momenti diversi, cristallizzati per diventare rappresentazione di istanti da ricordare. Presso Portineria14 a Milano (via Troilo, 14) ha inaugurato la mostra ‘Quaggiù qualcuno mi ama’, dodici ritratti di cani e gatti immortalati nella loro espressività unica.

Perché una foto riesce a comunicare il carattere e la personalità del suo soggetto non solo quando a essere inquadrati siamo noi umani ma anche nel caso dei nostri più fedeli amici. Il giovanissimo Tito Hu, originario di Nanchino, ha iniziato presto a dedicarsi alle arti, privilegiando il disegno in bianco/nero e la pittura a olio. La passione per l’arte italiana – scoperta in occasione di un campo estivo nel 2011 – e per la moda lo porta, quindi, nel nostro paese.

Il mondo del design, della moda e della fotografia sono alcuni degli ambiti in cui Hu si muove più a proprio agio e Milano lo accoglie con entusiasmo. Classificatosi tra i primi sette giovani designer in Italia nel 2017 (Milano Moda Graduate 2017), Hu sperimenta nei suoi scatti. Non solo architettura, creazioni di moda e persone ma anche animali. Ed è proprio una selezione di questi ultimi a essere ospitata nel locale milanese nei pressi del Naviglio Pavese.

“Sono un sognatore. Amo sognare. Non voglio fermare i miei passi, perché io sono anche come sabbia polverosa nel vento”. Questa la filosofia di vita, e di arte, di Tito Hu. Che aggiunge: “Atterrerò sia in un posto tranquillo che in un luogo rumoroso. La mia vita sperimenterà tante cose, incontrerò tante persone, lascerò tracce e porterò via anche i ricordi”.

E per mettere un piede nel suo mondo basta fare un salto a Portineria14, dal 2 al 31 ottobre, tutti giorni dalle 16 alle 23 (chiusura il martedì). E come avvisano i gestori, “Cani e Gatti possono essere accompagnati dai loro amici umani dotati di mascherine”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti