I videogiochi saranno un valido aiuto per la salute dei bambini

I videogiochi per la salute dei bambini svolgono un ruolo effettivo? Una recente pubblicazione ha dichiarato che agevoleranno il benessere fisico

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: flickr

I videogiochi e la salute dei bambini generalmente vengono collegati a un concetto di declino ma le cose sono destinate a cambiare. Infatti, secondo un documento pubblicato recentemente nella rivista bimestrale Games for Health Journal, i videogiochi potrebbero essere, in futuro, incentrati sull’incremento positivo della salute dei bambini. Si tratta di un modo estremamente innovativo che punta a far mutare gli effetti avversi dovuti al design dei videogiochi in risvolti positivi. Una squadra di ricerca che lavora sugli effetti legati a videogiochi e salute, ha collaborato al documento con il dottor Tom Baranowski e vari scienziati del Baylor College of Medicine e USDA.

Il documento si chiama Games for Health for Children – Current Status and Needed Research. Gli autori di quest’ultimo hanno esaminato il design di uno specifico videogioco rilevando l’abilità che esso potrebbe avere intervenendo su specifici comportamenti e problemi come l’ ansia, l’educazione alla salute e la promozione di attività fisica. Come ha spiegato il dottor Baranowski, l’iniziativa risulta promettente per il prevenire e trattare disturbi quali l’obesità, ridurre lo stress, prevenire il fumo e contribuire a vari risvolti positivi nella salute dei bambini.

Negli ultimi anni, alcuni videogiochi sono stati indirizzati al fitness, all’empatia e alla prevenzione delle malattie croniche. I videogiochi e la salute dei bambini potrebbero essere dunque uniti da un filo sottile? Sul fronte delle attività fisiche, i popolari esercizi dei videogiochi Wii Fit includono giochi come il tennis, il baseball, il bowling e il golf. Bambini e adulti si divertono a giocare per un poco, ma molti esperti sono d’accordo col fatto che questi videogiochi non aiutino in modo considerevole la salute dei ragazzi.

Come ha spiegato Joseph Donnelly, fisiologo e professore di salute dello sport, questi stratagemmi elettronici non sono delle vere soluzioni per il problema dell’inattività fisica. Un grande esempio, tra i videogiochi capaci di ammaliare i bambini e avere sulla loro salute un effetto positivo, è Minecraft. È stato dimostrato, infatti, che Minecraft abbia effetti terapeutici. Con i giusti creatori e il metodo adatto, potrebbe esserci davvero un posto nel settore della salute per i videogiochi.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti