Icardi umiliato, esplode Wanda Nara (sconvolta)

L'attaccante dell'Inter riceve un no inatteso

Fonte: screenshot da Instagram

Non sono bastate sei reti in sei giornate e la leadership della classifica cannonieri della serie A: Mauro Icardi è stato escluso nuovamente dalla lista dei convocati dell'Argentina dal ct Bauza. Uno smacco così pesante che la moglie e procuratrice del bomber dell'Inter, Wanda Nara, non è riuscita a trattenersi: "Le ingiustizie fanno parte di questa vita!", ha scritto su Twitter. Niente albiceleste quindi per Icardi, almeno non per i prossimi impegni contro Perù e Paraguay (6 e 11 ottobre).

Bauza gli ha preferito Ángel Correa dell'Atlético Madrid, Lucas Pratto dell'Atlético Mineiro, Sergio Agüero del Manchester City, Lucas Alario del River e l'accoppiata juventina Paulo Dybala -Gonzalo Higuaín.

Negli scorsi giorni Carlitos Tevez aveva regalato un assist a Icardi: "Icardi sì che si merita la convocazione! Perché fa gol e sta giocando molto bene con l'Inter. Poi decide Bauza ovviamente ma non ha troppe pressioni, se chiamare uno o l’altro. Se non quella di chiamare chi sta meglio. Io? Non mi vedo in Nazionale".

Su Maurito pesa il giudizio perentorio di Diego Armando Maradona, scandalizzato dalla sua vita privata: "Per me non esiste nessun Icardi. Potrebbe anche essere il capitano del cosmo, ma per me non esiste. Dopo quello che è successo sono un fan di Maxi Lopez. Non ci si comporta così. Gli dai da mangiare, lo fai entrare nella tua casa e dopo è successo quello che è successo, no! Quelli senza etica, con me, sono morti", si era espresso così l'ex Pibe de Oro due mesi fa.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti