Il 2021 è stato pieno di avvistamenti UFO in Irlanda

Un anno ricco sotto il punto di vista degli avvistamenti, ma potrebbe c'entrare anche il Covid

29 Dicembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123rf

Da misteriosi dischi sopra Slemish Mountain nella contea di Antrim a strane immagini avvistate su CCTV, gli avvistamenti inspiegabili sono aumentati di nuovo nell’Irlanda del Nord nel 2021. Sono stati 8 quelli segnalati alla polizia, 6 in più rispetto al 2020 e quattro in più rispetto al 2019.

Questi includevano un rapporto su un’astronave e luci lampeggianti nell’area di Downpatrick il 17 gennaio. A maggio la polizia ha ricevuto due segnalazioni di avvistamenti, uno di luci bianche dopo un elicottero nell’area di Maghaberry e uno strano disco visto nel cielo nell’area di Slemish della contea di Antrim alla fine del mese.

A luglio, come riporta Theguardian.com, c’è stata la segnalazione di “immagini strane” su CCTV in una casa nella zona di Newtownabbey e un oggetto a forma di cupola con otto luci nel cielo segnalato nella zona di Saintfield.

A settembre è stata ricevuta una segnalazione nell’area di Lisburn di “alieni in camera da letto”, mentre a ottobre un paziente detenuto ha riferito di essere stato rapito dagli alieni. Il rapporto finale dell’anno è stato di “luci brillanti insolite nel cielo” a novembre.

I rapporti di avvistamento UFO sul database del Servizio di polizia dell’Irlanda del Nord (PSNI) includono oggetti volanti non identificati (UFO), fenomeni aerei, fenomeni aerei non identificati, luci nel cielo, e alieni ed extraterrestri.

Un portavoce della PSNI ha affermato che non sono state svolte indagini in relazione a questi incidenti. Nick Pope, che era solito indagare sui rapporti di avvistamenti UFO per il Ministero della Difesa, ha affermato che è possibile che più persone che trascorrono più tempo a casa durante la pandemia possano spiegare un aumento degli avvistamenti segnalati. “È difficile dire cosa ci sia dietro il piccolo aumento degli avvistamenti”, ha detto.

“Il Covid-19 e i blocchi potrebbero aver avuto un ruolo, con le persone che hanno avuto più tempo a disposizione durante la pandemia e forse hanno individuato cose che in precedenza potevano essere passate inosservate. Un’altra possibilità è che le persone stiano seguendo la situazione negli Stati Uniti, dove il Congresso sta prendendo sul serio la questione e il Pentagono ha lanciato una nuova iniziativa UFO. Questo potrebbe aumentare le probabilità che le persone segnalino qualcosa di insolito che hanno visto perché invia il messaggio che le autorità prendono sul serio la questione”.

Tuttavia, Pope ha affermato di ritenere che il numero reale di avvistamenti fosse molto più alto. “Purtroppo, i numeri sono ancora piuttosto bassi e sospetto che ci sia una sottostima cronica, forse a causa dello stigma percepito”, ha detto. “Questa è forse una conseguenza della decisione del Ministero della Difesa di interrompere le indagini sugli UFO alla fine del 2009. Se il Ministero della Difesa riavviasse le indagini e chiedesse al pubblico di segnalare qualcosa di insolito, sono sicuro che riceverebbero molte segnalazioni“.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti