Il braccialetto per papà che fa sentire il bimbo nella pancia

Un braccialetto intelligente trasmette i movimenti all'interno del grembo materno di un bambino

Le emozioni irripetibili che ogni donna prova durante la gravidanza rimangono percezioni uniche, proprio per l’impossibilità di tradurle per il compagno/a. La necessità di oltrepassare questo limite invalicabile imposto dalla natura ha spinto gli ingegneri danesi che hanno studiato e sviluppato Fibo, un bracciale che permetterà di avvertire quanto accade nel pancione.

Sandra Putersdottir ha spiegato la ragione che ha spinto questa realtà danese a soffermarsi su quello che viene presentato come un bisogno soddisfatto dal loro bracciale: “Mentre la madre – si legge sul Daily Mail – ha l’esatta sensazione del piccolo che cresce nel proprio ventre, il papà può sentirsi un po’ messo da parte”.

Ma come funziona questo miracoloso oggetto? Quando il piccolo si muove invia un segnale al bracciale, che è sottile e metallico: se si sposta verso destra le perline rotanti di cui si compone il bracciale, fanno lo stesso. Allo stesso modo, se il bimbo si muove verso il basso le palline vanno in direzione della base. Questo accessorio, assai più sofisticato di quanto si possa intendere da questa breve illustrazione grazie al lavoro di questo team di ingegneri, è stato presentato al Polar Bear Pitching, un evento nel corso del quale le start up mostrano i risultati del loro lavoro da presentare al mercato.

Inoltre, si legge sul profilo ufficiale Instagram, con Fibo sono arrivati tra i 5 finalisti nella categoria smart jewellery al WT Innovation World Cup di Monaco di Baviera.

Per ora non è stata resa nota la data di lancio del prodotto, che si aggiunge a una lunga schiera di gadget e invenzioni, tra cui la pancia da uomo per simulare l’effettivo peso della pancia durante la gravidanza.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti