Il campo è una piscina, ma per l'arbitro va bene così

Curiosa decisione del direttore di gara che fa giocare nonostante il terreno chiaramente impraticabile

Di campi resi impraticabili dalla pioggia se ne vedono spesso in giro per i vari campionati ma di pozzanghere come questa proprio mai. Eppure, nonostante le condizioni avverse (per usare un eufemismo) del terreno di gioco, il direttore di gara ha insistito perchè si continuasse a giocare.

Ha fatto il giro del web questo video che riprende i giocatori della squadra in maglia rossa impegnati nell’arduo tentativo di battere un calcio d’angolo praticamente in una piscina. Dapprima si cerca la soluzione con le mani, prontamente fermata dall’arbitro pignolo, e poi si spazza via il pallone alla cieca. Peccato che poco dopo la sfera torni proprio nello stesso punto incriminato…ù

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti