Il dramma di Tamberi in lacrime, Chiara lo consola

Infortunato poco prima dei Giochi, il saltatore azzurro ha voluto comunque assistere alla "sua" gara

Fonte: Getty Images

La notte di Bolt e Van Niekerk poteva essere anche quella del nostro Gianmarco Tamberi, se la malasorte non si fosse intromessa tra il nostro atleta e la medaglia d’oro.

L’azzurro ha dovuto dare forfait dalla gara di salto in alto poco prima delle Olimpiadi, a causa della parziale lesione al legamento della caviglia sinistra sofferta a Montecarlo.

“Svegliatemi da questo incubo… Ridatemi il mio sogno vi prego…Tutti questi anni solo per quella gara, tutti questi sacrifici solo per quel giorno…vorrei dirlo, vorrei urlarlo che tornerò più forte di prima, ma ora davvero riesco solo a piangere! Addio Rio, ADDIO MIA RIO”, aveva scritto sconvolto su Facebook.

Ma Jimbo ha voluto comunque presenziare a Rio e guardare la “sua” gara, quella del salto in alto: e il saltatore marchigiano, che ha seguito e commentato dalla postazione Rai i salti dei suoi colleghi,  non è riuscito a trattenere le lacrime, scoppiando in un pianto dirotto.

Lo sfogo è stato immortalato dai fotografi: al suo fianco, la sua fidanzata Chiara ha cercato in ogni modo di consolarlo. Una ferita che si rimarginerà con il tempo, ma che ora fa malissimo.

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti