Il figlio di Poletti dice di temere per la sua incolumità

"Mio padre non deve dimettersi"

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 23 dic. (askanews) – “Non abbiamo fatto nulla di male per meritare questa gogna sul web”. “Dimissioni di mio padre? Assolutamente no”. “Temo per la mia incolumità, sono preoccupato”. Lo dice il figlio di Giuliano Poletti, Manuel, a La Zanzara su Radio 24.

Ma non è il caso – chiedono i conduttori – che suo padre si dimetta? “Assolutamente no, non si deve dimettere. L’ho già detto e lo ribadisco”. E lei non è a disagio per i soldi pubblici (oltre 500mila, ndr) che prendono i suoi giornali? “Assolutamente no, noi rispettiamo la legge. Il fondo pubblico è uno strumento per garantire la democrazia con più testate sul territorio. Esiste in molti paesi europei. E danno più soldi che da noi. E’ previsto dalla Costituzione”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti