Il giallo della scomparsa dell'ambasciatore greco a Rio de Janeiro

Era in vacanza con la moglie

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Rio De Janeiro, 29 dic. (askanews) – La polizia brasiliana ha avviato le ricerche per ritrovare l’ambasciatore greco in Brasile, Kyriakos Amiridis, visto l’ultima volta lunedì scorso nei pressi di Rio de Janeiro dove era in vacanza con la famiglia.
“E’ stata avviata un’inchiesta per indagare sulla scomparsa dell’ambasciatore”, ha annunciato la polizia di Rio in un comunicato. Secondo i media brasiliani, è stata la moglie a denunciare la scomparsa del marito, lunedì scorso, non essendo più riuscita a contattarlo.

Stando alle “prime informazioni”, Amiridis è stato visto l’ultima volta la notte del 26 dicembre. L’ambasciatore, 59 anni, era a Rio del 21 dicembre e doveva rientrare a Brasilia il 9 gennaio, secondo quanto precisato da un funzionario dell’ambasciata.

Kyriakos Amiridis, sposato e padre di una figlia, è ambasciatore in Brasile dal 2016; dal 2001 al 2004 era stato console generale a Rio de Janeiro. Tra il 2016 e il 2016 era stato ambasciatore in Libia.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti