Il killer del Reina Club di Istanbul è un kirghiso di 28 anni

Si chiama Iakhe Mashrapov

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 3 gen. (askanews) – La polizia turca ha identificato il killer del night club Reina di Istanbul nel 28enne Iakhe Mashrapov, cittadino della Repubblica del Kirghizistan. Lo ha annunciato la televisione Trt, rilanciando la notizia anche sul suo account Twitter.

L’attentatore di Istanbul, che la notte di Capodanno ha ucciso 39 persone, secondo un’immagine del suo passaporto pubblicata dai media turchi, sarebbe nato il 2 agosto del 1988.

L’autore della strage di Capodanno nel night club Reina di Istanbul sarebbe arrivato in Turchia attorno al 20 novembre scorso con la moglie e due bambini. La moglie avrebbe riconosciuto l’uomo dalle immagini della televisione e avrebbe dichiarato di non sapere nulla dei suoi legami con l’Isis. La famiglia sarebbe arrivata in auto a Konya, nel centro dell’Anatolia, dove avrebbe affittato un monolocale per tre mesi.

Secondo un altro quotidiano, Haberturk, l’uomo avrebbe deciso di viaggiare con la famiglia “per non dare nell’occhio” e la moglie sarebbe tra le dodici persone arrestate ieri nell’ambito dell’inchiesta sulla strage. Il cronista Abdulkadir Selvi scrive su Hurriyet che l’uomo sarebbe arrivato dalla Siria o avrebbe combattuto nel Paese tra le fila dei jihadisti e sarebbe stato “addestrato specificamente” per compiere il massacro.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti