Il messaggio misterioso di Taylor Swift: cosa significa?

I fan si interrogano, tentando di decifrare gli strani messaggi inviati da Taylor Swift sui social. Cosa sta succedendo?

Il messaggio misterioso di Taylor Swift sul web continua ad appassionare i fan. Cosa vorrà dire la cantante? Qualche giorno fa la popstar è scomparsa improvvisamente dai social. Da un momento all’altro tutte le sue foto e i video su Twitter, Instagram e Facebook sono stati cancellati.

Inizialmente si è parlato di un attacco hacker, ma la notizia è stata smentita poco dopo. Di fatto i profili non sono scomparsi, ma sono stati semplicemente “svuotati”. Per fare posto a cosa? I fan non ne sono sicuri, ma secondo gli esperti si tratterebbe di una mossa pubblicitaria per promuovere il nuovo album della star.

L’ultimo disco di Taylor Swift è stato “1989”, uscito nel 2014 e considerato uno dei più grandi successi della cantante. Non a caso pochi giorni dopo questi fatti, sul profilo Instagram dell’ex di Harry Styles sono comparsi dei video.

Nel primo vediamo quella che sembra una coda di serpente, muoversi lentamente, mentre nel secondo scopriamo anche il corpo dell’animale. I fan non stanno più nella pelle e non vedono l’ora di sapere cosa stia accadendo e quale sia il nuovo progetto di Taylor Swift.

Per ora lo staff della cantante non ha svelato nulla, ma in tanti sono convinti che Tay Tay stia preparando l’uscita di un singolo. Per i più fantasiosi la canzone in questione sarebbe ispirata a “Game Of Thrones” e quello che si vede nelle clip di Instagram sarebbe un drago.

In questi giorni la Swift era finita al centro del gossip dopo aver vinto la causa per molestie contro un noto dj. Lo speaker radiofonico David Mueller era stato accusato di aver palpato il sedere alla popstar durante un incontro con i fan a Denver. “Riconosco – aveva detto dopo la sentenza – di godere di una posizione privilegiata nella vita, nella società e per avere la possibilità di sostenere le enormi spese necessarie per difendermi in un processo come questo. La mia speranza è di poter aiutare tutte le persone le cui voci dovrebbero poter essere ascoltate. E nel prossimo futuro farò delle donazioni a molte organizzazioni che sostengono la difesa dei diritti delle persone vittime di aggressioni sessuali”.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti