Il Messico ribadisce che non pagherà mai il muro anti migranti di Trump

Il presidente Usa ha ventilato dazi al 20% per import

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 27 gen. (askanews) – La possibilità che il Messico paghi per il muro anti-migranti voluto dal neopresidente Usa Donald Trump “non è negoziabile”. L’ha ribadito il ministro degli Esteri del paese centro-americano Luis Videgaray, dopo che ieri Trump ha ventilato l’imposizione di dazi al 20 per cento sull’import messicano per finanziare la barriera.

“Ci sono cose che non sono negoziabili, cose che non possono e non saranno negoziate. Il fatto che viene detto che il Messico dovrebbe pagare per il muro è qualcosa che semplicemente non è negoziabile”, ha sostenuto Videgaray durante una conferenza stampa presso l’Ambasciata messicana a Washington.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti