Il Milan vince ma qualcuno manda Montella a quel paese

L'Aeroplanino ha avuto uno screzio con un suo giocatore

Fonte: Getty Images

Il Milan di Vincenzo Montella è tornato al successo dopo il brutto passo falso contro il Genoa che si era imposto per 3-0 nell'ultima giornata. Contro il neopromosso Pescara è bastato un gol di Bonaventura a San Siro per permettere ai rossoneri di ritrovare i tre punti e di accorciare in classifica nei confronti della Roma, seconda alle spalle della Juventus. Per il 'Diavolo' si torna dunque a respirare un'aria che sa di Europa

Per l'ex allenatore della Fiorentina, però, non è stata una giornata facile visto che nel corso del match ha avuto un piccolo screzio con un suo giocatore. All'84esimo minuto, il tecnico del Milan ha richiamato in panchina Carlos Bacca per Luiz Adriano. Quando il colombiano ha lasciato il campo, Montella gli si è avvicinato per dargli il "cinque", ma Bacca ha evitato il saluto, si è portato la mano sul volto ed ha scagliato la giacca a terra, suscitando la reazione del tecnico campano. Per l'ex Siviglia è la quarta partita senza gol: contro il Pescara ha colpito un palo e fallito un'ottima occasione nei primi minuti.

Nel post-partita, l'Aeroplanino è poi tornato sulla vicenda: "La reazione di Bacca? Ho visto di peggio. Vedremo se avrà qualcosa da dire, domani ci ritroveremo. Da parte mia non c’è nessun problema. Bacca ha fatto il suo lavoro, poteva sfruttare meglio qualche occasione, ma ha dato il suo apporto".

Sul colombiano si è espresso anche Massimo Oddo, l'allenatore del Pescara, che ha paragonato il bomber milanista ad un suo ex giocatore, Gianluca Lapadula. Nonostante il poco spazio che sta trovando in rossonero, il tecnico degli abruzzesi ha voluto spronare il neo acquisto del Milan: "Gli ho detto di tenere duro perché secondo me non ha nulla da invidiare agli attaccanti del Milan. Io lo farei giocare al posto di chiunque al Milan, perché è più forte. Ma è il mio punto di vista, evidentemente Vincenzo ne ha un altro”, le parole dll'ex calciatore.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti