Il mondo dei centauri: come fare il passaggio di proprietà della moto

Per effettuare il pasaggio di proprietà di una moto, servono specifiche documentazioni, vedremo quali e cosa fare per essere in regola

La prima cosa che c’è da sapere sul passaggio di proprietà delle moto, è che si deve fare un vero e proprio atto ufficiale di vendita verso la persona a cui si passa il mezzo a due ruote. Inoltre il cedente deve richiedere in prima persona, e a nome del nuovo proprietario della moto, un nuovo certificato di proprietà e anche l’aggiornamento della carta di circolazione.

In caso di mancanza di una delle due richieste, la responsabilità civile e penale sarà a carico del vecchio proprietario. Dunque è importante seguire tutti i passaggi con estrema attenzione.

L’atto di vendita va autenticato e lo si può fare presso un notaio, oppure all’ACI presso uno dei vari sportelli addetti alla pratiche di autoveicoli e motocicli. Potete rivolgervi anche a un’agenzia di pratiche auto, che previo pagamento provvederà a gestire tutte le operazioni di autentica e aggiornamento della documentazione.

L’atto di vendita necessario al passaggio di proprietà della moto deve essere redatto sul retro del certificato di proprietà (Modello NP-1B). Se non si possiede il certificato perché smarrito, sarà rilasciato in duplice copia un documento di autentica presentando denuncia di smarrimento fatta presso gli organi di Pubblica Sicurezza.

La domanda di trapasso va presentata con il modello TT2119, e deve essere corredata di una serie di documenti:
-Originale e fotocopia della carta di circolazione
-Certificato di proprietà originale con atto di vendita autenticato
-Tre copie del documento di identità, in corso di validità
-fotocopia codice fiscale venditore e documenti (c.f. e c.i.) del compratore.

-Infine le tre ricevute di pagamento:
1) € 10,20 sul c/c 9001 intestato al Dipartimento dei Trasporti Terrestri
2) € 16,00 sul c/c 4028 intestato alla Motorizzazione Civile di Roma
3) € 59,00 sul c/c 25202003 intestato all’ACI, ufficio Servizi di Tesoreria.
A questo punto siete in regola con la procedura.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti