Il nuovo fenomeno del nuoto: 13 medaglie in 48 ore

Katinka Hosszu è stata la protagonista indiscussa della due giorni di gare di Coppa del Mondo

Katinka Hosszu è stata la protagonista indiscussa della due giorni di gare di Coppa del Mondo di nuoto.

All’Hamdan Sports Complex di Dubai la campionessa ungherese ha conquistato 13 medaglie, 9 d’oro e 4 d’argento, in 48 ore.

Iscritta a tutte le gare individuali di vasca corta, Katinka ha trionfato nei 100, 200 e 400 misti,  nei 200, 400 e 800 stile libero, nei 50 e nei 100 dorso, e nei 200 farfalla. Ha chiuso poi al secondo posto nei 100 stile libero, 200 dorso e 50 farfalla.

Katinka ha 27 anni ed è specializzata nei misti. Dal 2012 è soprannominata “The Iron Lady” per le numerose gare e manifestazioni alle quali è solita partecipare. Alle recenti Olimpiadi di Rio si è laureata campionessa olimpica dei 100 dorso, 200 misti e 400 misti; in quest’ultima gara ha stabilito anche il nuovo primato mondiale.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti