Il pallone sparisce e riappare: si grida agli alieni!

Una magia? Un trucco? Il video di Georginio Wijnaldum sta impazzando in rete

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: Screenshot tratto da Youtube

Una magia? Un trucco? Addirittura gli alieni? Il video di Georginio Wijnaldum sta impazzando in rete, tanto da divenire virale. La stella del Liverpool passeggia a centrocampo senza palla durante il riscaldamento della Nazionale olandese prima del match contro il Belgio, quando improvvisamente una palla si materializza magicamente tra i suoi piedi.

GUARDA IL VIDEO

Sembra un gioco di prestigio, molti mettono in dubbio la veridicità delle immagini e fioccano le teorie sul web, ma in verità è solo un effetto ottico: la la sagoma del pallone non è visibile perché nascosta dal passaggio di un giocatore olandese, per la precisione quello che attraversa il campo da destra a sinistra.

GUARDA IL VIDEO

Nessuna magia quindi, e in campo la partita, valevole per le qualificazioni ai Mondiali del 2018, si è conclusa sul risultato di 1-1 (Sneijder ha impattato la rete iniziale di Berg).

Meno di due mesi dopo aver giocato la finale di Euro 2016, Francia e Portogallo vivono una pessima serata d’esordio nelle qualificazioni al Mondiale 2018.

La squadra di Deschamps è stata bloccata sullo 0-0 a Minsk dalla Bielorussia, perdendo così la possibilità di volare in testa al gruppo A. Peggio è andata al Portogallo campione d’Europa, che senza Ronaldo ha perso 2-0 contro la Svizzera: decisivo l’uno-due firmato da Embolo e Mehmedi tra il 24’ e il 30’. Facili successi invece per Belgio (doppietta di Lukaku) e Bosnia (Dzeko a segno su rigore), mentre stecca anche l’Ungheria: una delle rivelazioni dell’Europeo è bloccata sul pari senza gol dalle Far Oer.

 

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti