Il portiere si fa male, l'attaccante la mette fuori

Ha fatto il giro del web il gesto di grande fair play di Santi Lugo

Tutti ci ricordiamo di Paolo Di Canio che nel 2000, quando militava tra le fila del West Ham, rinunciò alla possibilità di segnare il gol della vittoria, fermando il pallone con le mani, per consentire al personale sanitario di soccorrere il numero 1 dell’ Everton, Paul Gerrard, infortunato.

Il gesto di fair play dell’ex attaccante della Lazio è passato giustamente alla storia e Santi Lugo ha voluto imitarlo. Nella sfida tra Alondras e Compostela, l’attaccante ha infatti dato una grande dimostrazione di sportività: col portiere avversario a terra e la porta sguarnita, il bomber ha deciso di rinunciare a segnare, mettendo la palla in fallo laterale.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti