Il re del mercato si regala un acquisto folle

Dopo il passaggio di Pogba dalla Juventus al Manchester United un colpo che fa discutere

Fonte: Getty Images

Ha fatto molto discutere la commissione da 25 milioni di euro che ha incassato Mino Raiola dal trasferimento del suo assistito Paul Pogba dalla Juventus al Manchester United. I tabloid inglesi si sono subito scatenati e in particolare il Daily Mail ha svelato che il re del calciomercato ha sborsato 8 milioni di euro per entrare in possesso di una mega villa a Miami appartenuta niente di meno che ad Al Capone.

Il giornale inglese ha pubblicato anche una serie di foto della tenuta in Art Deco composta da sette camere da letto, un enorme giardino ricco di palme, una piscina e una piccola spiaggia privata.

Scatenata in tema di shopping anche la mamma di Pogba. Il francese ha scelto di vestire la maglia numero 6, che tanta fortuna gli ha portato a Torino, prima di vestire la 10.

E a Manchester c’è già la fila per assicurarsi la maglia del “Polpo”, pezzo pregiato del mercato milionario dei ‘Red Devils’, che gongolano alla sola idea di incassare in breve tempo l’onerosa cifra spesa per accaparrarsi le prestazioni della stella dei Bleus (oltre 110 milioni di euro).

Gli acquirenti hanno già letteralmente assalito lo store del Manchester United, che vende la maglia del francese a 84 euro (90 euro con le varie personalizzazioni).

Tra i clienti dello store, si registra la presenza di una tifosa illustre: mamma Pogba, la signora Yeo Moriba, è stata fotografata nei pressi dell’hotel Lowry di Manchester con una serie di sacchetti firmati Manchester e colmi di maglie del figlio Paul.

La donna, quattro anni fa, aveva incoraggiato il figlio a lasciare l’Old Trafford per brillare all’ombra della Mole e la sua scelta ha pagato, eccome. Basti pensare che il valore del francese, tecnico ed economico, è cresciuto vertiginosamente grazie agli insegnamenti di Conte prima e di Allegri poi.

Oggi, Yeo si gode la fama del figlio e segue con trepidazione le avventure del giocatore, pronto a lasciare il segno alla corte di José Mourinho.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti