Il ristorante sott'acqua: qui puoi cenare in compagnia dei pesci

Se volete sentirvi sirenette per una serata, questo è il posto che fa per voi: non è economico o semplice da raggiungere, ma ne vale veramente la pena

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Avete mai pensato come vi sentireste dentro un’acquario, letteralmente al posto dei pesci, anzi con i pesci che vi guardano da fuori? La sensazione è indescrivibile e sono in pochi a poterla raccontare: tutti quelli che hanno avuto la fortuna di cenare in un ristorante come il “5.8”, situato proprio a 5,8 metri di profondità nel resort Hurawalhi, alle Maldive.

Forse ne avete già sentito parlare, visto che il ristorante ha ospitato anche la celebre coppia nostrana Chiara Ferragni-Fedez in viaggio di nozze: si tratta di un ristorante situato sul fondo del mare nell’isola di Hurawalhi, 40 minuti di aereo da Malè, isola che dà il nome al resort. E’ il più grande ristorante sottomarino del mondo, con i suoi 295 metri quadrati e le 400 tonnellate di peso, anche se ospita in tutto solo venti coperti: il vetro che separa i clienti dalle profondità dell’oceano è spesso 15 centimetri.

L’intera struttura è stata costruita in Nuova Zelanda e poi trasportata sul posto, con uno sforzo economico ed organizzativo gigantesco: il ristorante è operativo dal 2016 ed è un vero fiore all’occhiello per le attrattive turistiche dell’isola (avete mai sentito parlare del “maggiordomo Instagram”?)

Il “5.8” non è certo economico, ma vista la straordinarietà della location è comprensibile: il conto medio si aggira sui 280 dollari a testa e l’aggiunta di un vino pregiato può pesare sul conto per altri 100 dollari. Infine, raggiungere il “5.8” può essere difficoltoso per chi soffre di vertigini (in tal caso non guardare questo video!), visto che si accede tramite un ponte sospeso che porta ad una scala a chiocciola.

Se siete riusciti a prenotare un posto in questo ambitissimo ristorante, non preoccupatevi troppo delle scarpe da indossare: si può accedere solo a piedi nudi.

Se siete in cerca invece di un’esperienza più a portata di mano, sappiate che anche in Europa esiste un ristorante sottomarino: si trova in Norvegia, a Lindesnes, nell’estremo sud della costa norvegese. La struttura è lunga 34 metri e per metà è affondata nelle acque, a 5 metri di profondità: un menù costa circa 220 euro e la lista d’attesa online è di almeno sei mesi.

(foto: https://www.instagram.com/hurawalhi/)

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti