Il sorriso e le parole di una senzatetto commuovono TikTok

Un po’ di cibo è sufficiente per un sorriso? Sì, e a regalarlo è una senzatetto il cui video sta circolando in rete conquistando il mondo di TikTok.

1 Marzo 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

I social, sappiamo, sono croce e delizia dei tempi nostri. Da un lato ci raccontano storie di odio, insulti, bullismo virtuale e challenge che portano anche a esiti tragici. Dall’altro ecco spuntare anche storie emozionanti che ci commuovono, incontri che altrimenti non avrebbero trovato spazio nel mondo virtuale e forse neppure in quello reale.

È il caso di un video su TikTok che sta facendo il giro del mondo conquistando persone che abitano da un capo all’altro della terra. L’utente con nickname @lima ha, infatti, condiviso con i suoi followers sulla piattaforma le immagini di una senzatetto la cui semplicità e bontà d’animo non sono passate inosservate.

Il tiktoker, come la clip mostra, chiede alla donna che cosa le sarebbe servito per strapparle un sorriso. La sua risposta ha spiazzato tutti: per sorridere le sarebbe stato sufficiente un po’ di cibo. Una replica tanto onesta e candida nella sua drammatica realtà che ci riporta all’importanza delle cose semplici che troppo spesso diamo per scontate.

Detto fatto. Il tiktoker è riuscito a far sorridere la signora e, nello stesso tempo, a commuovere i suoi followers che hanno accolto con entusiasmo la clip social. Così il sorriso della signora e le sue parole stanno raggiungendo migliaia di altre persone che altrimenti non avrebbero mai saputo nemmeno della sua esistenza.

In tempi di pandemia, di distanziamento sociale e di mascherine necessarie, un sorriso sincero è qualcosa di prezioso. E questo lo abbiamo capito tutti. Ma vederlo stampato su un volto che arriva dai margini della società ha il potere di stamparci per bene nella mente quanto ogni piccolo gesto possa salvare gli altri. E se è vero l’augurio che “ne usciremo migliori”, ecco che questo sorriso dovrebbe ricordarcelo quanto e più di tanti hashtag o proclami virtuali.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti