Il tragico racconto dei soccorritori arrivati all'hotel di Rigopiano

"Letti e materassi spostati a centinaia di metri"

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Roma, 19 gen. (askanews) – Le squadre speciali dei vigili del fuoco sono arrivati via terra all’hotel di Rigopiano travolto da una valanga: sul posto sono al lavoro squadre USAR (Urban Search & Rescue) e cinofili, oltre a gli uomini già in zona nelle ultime ore.

“Stiamo facendo le ricerche, ma ora non ci sono indicazioni di segnali” da parte delle persone disperse, ha riferito il responsabile della comunicazione dei vigili del fuoco Luca Cari, che si trova sul posto.

“L’hotel – ha spiegato Cari – è stato completamente travolto dalla slavina, alcune parti sono state trascinate per centinaia di metri: è distrutto, ci sono parti che si vedono, mentre altre non esistono più. Abbiamo trovato letti e materassi a centinaia di metri”.

“Il cono di ricerca è quindi molto ampio: stiamo lavorando con i cani, ma ci sono tonnellate di neve, tronchi e alberi. La situazione è abbastanza complicata”, ha concluso, perché la slavina ha portato con se anche numerosi detriti.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti