1, 0, 0, 0, 0, 0, 0 trend

Il treno più veloce del mondo: ecco quale velocità raggiunge

È stato presentato in Cina il treno a levitazione magnetica più veloce al mondo. E questo primato punta già a superare se stesso.

29 Luglio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Anche mentre la popolazione mondiale era costretta a stare in casa per colpa della pandemia, la tecnologia ha continuato a correre. Il risultato più recente degli studi che riguardano i trasporti arriva dalla Cina, dove è stato presentato il treno più veloce del mondo. “Il 20 luglio 2021 è stato lanciato con successo a Qigdao, nello Shandong, il sistema di trasporto ad alta velocità a levitazione magnetica capace di raggiungere i 600 Km/h”.

Così recita il post social con cui la China Railway Rolling Stock Corporation ha annunciato la messa a punto del convoglio da record. “Questo è un altro importante traguardo dopo il test di successo del prototipo di automobile”, si legge ancora nel tweet di CRRC. Non si ferma, dunque, la corsa verso un futuro sempre più veloce e dopo l’auto da 600 Km/h ecco ora anche il treno capace di viaggiare alla medesima velocità.

E se ancora non è dato sapere quando entrerà in funzione, la Cina ha già ben chiara l’idea di superare se stessa. Già, perché se 600 chilometri all’ora sembrano ai più fantascienza, l’obiettivo da raggiungere è costruire, entro il 2027, un treno che possa “volare” a 800 Km/h. E continuando a parlare di primati, fino ad ora, il record per velocità è stato detenuto dal Transrapid che collega l’aeroporto di Shanghai con il centro città in 7 minuti e 20 secondi (fonte corriere.it).

Il nuovo mezzo, che si chiama Maglev in quanto è a levitazione magnetica, supera dunque di ben 170 Km/h il suo connazionale. Il treno punta a conquistare anche i viaggiatori che solitamente prediligono l’aereo garantendo una riduzione dei tempi di percorrenza su terra lungo rotte considerate strategiche. Nello specifico, potrebbe venire impiegato tra Guangzhou, Shenzhe e Hong Kong e tra Shanghai e Hangzhou.

Riportato alle distanze del nostro Paese, il Maglev, permetterebbe di spostarsi tra Roma e Milano in meno di un’ora. Un sogno, vero?

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti