Il trucco per aprire la melagrana velocemente e senza sporcarsi

Tanto buona quanto difficile da sbucciare, la melagrana è uno dei frutti autunnali più diffusi: ecco il trucco per aprirla facilmente

10 Novembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Chicchi rossi, dolci e succosi pronti a regalare un’esplosione di gusto al nostro palato. Deliziosa da mangiare e grande alleata della nostra salute, la melagrana è uno dei frutti autunnali più diffusi sulle nostre tavole. Peccato che spesso si rinunci consumarla perché si ritiene un frutto troppo difficile da sbucciare, al pari dei fichi d’India, tipici della stagione estiva. Declinare l’invito del fruttivendolo che ci propone di mettere questo delizioso frutto nel sacchetto sembra così la scelta più semplice. Ma sappiate che esiste un trucco veloce che permette di aprire la melagrana in un batter d’occhio e senza sporcarsi.

Così almeno sembra nel vedere un video divenuto virale su Twitter, che mostra un metodo affatto complicato per raggiungere il tesoro rosso contenuto nella spessa buccia. Per procedere servono semplicemente un coltellino e un contenitore in cui versare i chicchi.

La clip suggerisce di tenere il frutto con la parte del fiore verso l’alto, intorno al quale bisogna realizzare 4 intagli, formando un quadrato. La lama del coltello deve affondare nella buccia ma non deve toccare il contenuto all’interno. A questo punto, si estrae la parte intagliata semplicemente tirandola, delicatamente ma con decisione, dal fiore.

In questo modo, sono ben visibili le membrane bianche che suddividono il frutto in spicchi. Con il coltello si devono eseguire delle nuove incisioni, in corrispondenza di esse, sempre facendo attenzione a non intaccare i chicchi. Ora non resta che aiutarsi con le mani e aprire il frutto come se fosse un’arancia: la membrana bianca si staccherà facilmente dalla parte commestibile e sarà semplicissimo raccogliere i chicchi in un contenitore pronti per essere consumati.

Un consiglio: come preparazione, potete fa rotolare il frutto sul tavolo, esercitando una leggera pressione con le mani, mentre per la raccolta dei chicchi potete aiutarvi con dei colpetti con un cucchiaio di legno sulla buccia di ogni spicchio ottenuto.

Se invece avete intenzione di berne il gustoso e rinfrescante succo, basta tagliare la melagrana a metà e spremerla esattamente come fosse un agrume.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti