Insulta pesantemente Ivanka Trump: cacciato dall'aereo

Un passeggero ha insultato pesantemente Ivanka Trump su un volo in partenza da New York

Fonte: Instagram

Ha insultato pesantemente Ivanka, figlia di Donald Trump, su un volo in partenza dall’aeroporto Jfk di New York ed è stato costretto a lasciare l’aereo.

Tuo padre sta rovinando il Paese. Perché Ivanka è sul nostro volo? Dovrebbe essere su un volo privato”, avrebbe detto il passeggero a Ivanka, che si trovava a bordo con i suoi tre figli. Dopo gli attacchi verbali, l’equipaggio ha espulso il passeggero.

“La decisione di far scendere un cliente da un volo non si prende alla leggera – ha spiegato in una nota la compagnia aerea, la JetBlue Airways -. Se il diverbio fa sì che un cliente causi un conflitto sull’aereo, si chiederà al cliente di scendere dall’aereo, specialmente” se c’è il rischio che la situazione “si aggravi durante il volo. La nostra squadra ha poi fatto sì che questa persona potesse viaggiare sul primo volo disponibile”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti