Invade il campo durante un match: il cane adottato dalla squadra

Dopo aver invaso il campo durante una partita di calcio, il randagio Tunita viene rintracciato e adottato dalla squadra messicana.

Fonte: Facebook Atlético de San Luis

Invasione di campo durante una partita di calcio. È successo venerdì 17 gennaio, durante l’incontro tra l’Atlético San Luis e il Cruz Azul Fútbol in Messico, quando un cane randagio ha fatto il suo ingresso sul prato. Così, nel bel mezzo del match Tunita – questo il nome del cagnolino – ha attirato l’attenzione di tutti, a partire da quella dei giocatori.

Ad accorgersi della sua presenza è stato Germán Berterame, ala destra, che si è quindi avvicinato all’animale per prenderlo in braccio e portarlo fuori dal campo. Evidentemente, però, quel cane aveva già fatto breccia nei cuori del team.

Qualche giorno dopo, infatti, il club ha pubblicato sulla propria Pagina Facebook un appello per avere aggiornamenti su Tunita e avere la certezza che fosse in buona salute. Il tam tam social è stato immediato e l’Atlético San Luis ha rintracciato l’animale.

Non solo. La squadra messicana ha deciso di adottarlo come mascotte del team. L’annuncio, ça va sans dire, è arrivato tramite social: “Vi presentiamo il nuovo rinforzo”. Benvenuto nella squadra, Tunita.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti